Aiuti Novembre 2020

Di fronte alla nuova ondata di contagi e alle inevitabili misure di contenimento, per la seconda volta in questo 2020, gran parte delle aziende Italiane del settore Automotive si trovano a dover fronteggiare un momento di forte contrazione di Mercato.

Già nei primi sei mesi del 2020, infatti, a causa del lockdown nazionale, il Comparto Usato del settore Automotive ha subito delle fortissime contrazioni, causando peraltro anche difficoltà di approvvigionamento di prodotto che ne ha rallentato notevolmente la ripresa.

Quello dell’Automotive è un settore molto importante per l’intera economia del Paese e non può e non deve essere abbandonato a se stesso, soprattutto in un momento di enorme difficoltà come questo a causa dell’emergenza Covid-19. Il settore Automotive, oltre a fornire un supporto reale alla Mobilità individuale diminuendo la Mobilità di massa – quindi evitando assembramenti e inevitabili contagi – garantisce un’importante apporto al PIL (Prodotto Interno Lordo) Nazionale.

“Dovendo necessariamente pensare al nostro presente, ma anche e soprattutto al futuro – spiega il Presidente di Assonauto Andrea Gaspari – diventa assolutamente indispensabile essere uniti più che mai, per tutelare le nostre aziende del Comparto Usato”.

Assonauto sta predisponendo delle misure da mettere in campo nei prossimi mesi con l’obbiettivo di stimolare la ripresa. Nel contempo sono allo studio un piano di richieste da sottoporre alle Istituzioni, che possano supportare il Comparto in questo complesso momento.

Assonauto oggi ancora più di ieri, ha la necessità del tuo contributo: diventa fondamentale il supporto delle aziende del comparto Usato, perché l’unione può fare la differenza per proteggere la Categoria dei Rivenditori Auto Italiani.

Il piano che stiamo predisponendo vorremmo che fosse il più condiviso possibile ,pertanto chiediamo a voi players di questo mercato di evidenziarci le vostre idee per supportare il settore.

 

Lo scopo è sviluppare al meglio le richieste più importanti e necessarie a far ripartire il nostro settore, ad oggi spesso bistrattato .

E’ necessario che ogni Rivenditore fornisca il suo prezioso contributo indicandoci quali misure a suo avviso possano e debbano essere necessarie per contribuire a supportare il nostro settore.

COME PUOI CONTRIBUIRE

Fondamentale compilare il seguente questionario inserendo i tuoi dati e indicandoci quali sono, secondo te, gli interventi economici, normativi e operativi necessari.

 

Sarà nostra cura esaminare tutti i dati e tutti i suggerimenti ricevuti per confrontarli con il nostro piano di richieste.

 

Alla fine del Questionario troverai la domanda se fai parte dell’Associazione. Domanda necessaria per raggiungere in modo più RAPIDO e DIRETTO i Rivenditori che condividendo il progetto che Assonauto stà sviluppando, vorranno unirsi all’Associazione, supportandola per il quotidiano lavoro che svolge a fianco di tutti i Rivenditori Italiani.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.