BOX N°38 – DECRETO LEGGE “CURA ITALIA” n.18 del 16 marzo 2020

La richiesta della moratoria dei finanziamenti alle banche non aumento il rischio di credito

Le disposizioni contenute negli artt. 49-59 del decreto prevedono misure a sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario: si tratta di moratorie sui pagamenti dei prestiti, agevolazioni su nuovi finanziamenti, garanzie e altri interventi di sostegno diretto al credito).

Le autorità del sistema bancario (Eba, Esma e Banca d’Italia) sono intervenute per chiarire che l’accesso a tali misure non peggiora il profilo di rischio (merito creditizio) delle imprese.

In collaborazione con Cerati Laurini Ampollini Dottori Commercialisti Associati – Milano 

0

Post Correlati

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.