+39.010.77.67.781 direzione@assonauto.it

Il nostro Direttivo ha iniziato ad operare a Settembre 2018 con costanza e dedizione e in quasi 5 mesi di attività, impegnandosi su svariati fronti, è riuscito a delineare le prime LINEE fondamentali per una crescita che si svilupperà nel 2019 riuscendo a fornire ad ogni Associato non solo delle convenzioni con aziende di primaria importanza sul mercato Italiano ed Internazionale, ma fornendo ANCHE ad ogni Associato una linea di Servizi utili per la Gestione della sua attività , in grado di aiutarlo nelle Sfide giornaliere che il mercato gli PRESENTA.

Assonauto come soggetto di rappresentanza della categoria ha inoltre iniziato anche un attività di avvicinamento con le istituzioni, aprendo delle linee di dialogo ed iniziando a confrontarsi con le altre realtà che rappresentano il settore Automotive.

Con l’arrivo del 2019 verrà ampliato l’organico di Assonauto, il responsabile del Settore Istituzionale, avrà il compito di coordinare non solo le attività interne ma anche i rapporti con gli Studi Legali e Fiscali, per la gestione dei quadri normativi ed in particolare si occuperà di sviluppare ed ampliare i Rapporti già in essere intrapresi con le Istituzioni e gli Enti. La sua attività per il Biennio, sarà risolta a seguire e gestire le risorse dell’Associazione affinché si possano delineare degli aggiornamenti riguardo:

• Definizione regolamentazione Rilascio ed Utilizzo Targa Prova

• Richiesta agli Organi preposti, di un Piano di Incentivazione sull’ Acquisto di una Vettura Usata che abbia minore impatto ambientale rispetto a quella in possesso.

• Richiesta di adeguamento alle Regioni Italiane al sistema di esenzione Bollo Automatizzato.

• Semplificazione del Sistema di Gestione dell’Import ed Export.

Questi saranno i principali punti sui quali l’Associazione intende sviluppare il suo Piano istituzionale per il Biennio in questione, essendo comunque un tempo adeguato per eventuali altre attività, saranno valutati nel corso degli anni gli inserimenti di altri argomenti da trattare, che possano essere di carattere URGENTE e/o necessario per i nostri Associati.